Il PROGETTO
Immaginare è meraviglioso. Ma vedere con i propri occhi può esserlo ancora di più. Che fine ha fatto Aquileia, la grande Aquileia dell’Impero Romano? Vederla è impossibile, ci vorrebbe la macchina del tempo.
Ma c’era qualcosa di grande, di monumentale in questo luogo. Ma esattamente dove? Com’era fatto? 
Davvero non ci resta altro che sperare nella macchina del tempo? Beh, nell’attesa, qualcosa possiamo fare.
Fra immaginare e vedere, una via di mezzo c’è: ricostruire. Naturalmente a livello fotorealistico, con un buon grado di approssimazione alla verità. Ed è quello che abbiamo fatto: abbiamo ricostruito immagini della grande Aquileia romana. Utilizzando la computer grafica, unita alla storia dell’architettura e all’archeologia. Ma unita anche all’emozione della luce.
CREDITS

client  Fondazione Aquileia 
technical project lead  Cristiano Tiussi
production  NUDESIGN MOVIES
creative direction  Cristiano Cecconi, Massimo Demarchi, Matteo Masin
editing  Ernesto Zanotti 
color grading  Ernesto Zanotti 
matte painting  Roberto Oleotto 
compositing  Ernesto Zanotti
texture  Roberto Oleotto
3D artists  Ileana Da Rin, Davide Bigotto, Marta Andrea Garofalo, Henry Bonamigo, 
Matteo Masin, Massimo Demarchi 

You may also like

Back to Top